A+ A A-

4 luglio 2013

E' tempo di esami e di bilanci scolastici...

In casa famiglia si respira profumo di esami e di scuola, accompagnato da sentimenti contrastanti.

Quest'anno il tema scuola è stato vissuto sotto vari aspetti dai ragazzi di Rosa Luxemburg... c'è chi a 19 anni ha frequentato la scuola serale e chi a 17 si è rimesso in gioco per concludere la scuola media inferiore.
Da una parte, la scuola serale comporta stare insieme a persone più grandi, che lavorano e hanno stili di vita differenti, mentre dall'altra parte un quasi maggiorenne si ritrova a frequentare ragazzi più piccoli che, in modo diverso, mettono davanti a domande e insicurezze con cui è necessario fare i conti.
Poi c'è chi ha preferito affrontare gli esami di scuola media inferiore da solo, perchè essere considerato "un ragazzo di casa famiglia" mette in imbarazzo, ma, nonostante questo, è riuscito con l'aiuto di tutti e la vicinanza degli altri ragazzi della casa famiglia ad affrontare gli scritti (italiano, inglese, francese, matematica e la prova invalsi) e gli orali.

Quest'inverno è stato un vortice di emozioni. Studiare fino alle 10 di sera o la mattina presto, poi i weekend da passare in casa famiglia, esperienze intense che hanno portato alla consapevolezza delle proprie capacità.
Il risultato? La promozione e quindi la felicità, un passaparola tra ragazzi e operatori che ha portato sorrisi e tanti smile su whatsapp!!!

Tutto questo permette di dire che c'è un tempo e un modo giusto per affrontare e oltrepassare i propri scogli.

Leave a comment

back to top